391869_468658066519518_600343052_n

 

Passioni umane e letterarie di Virginia Woolf, Vita Sackville-West, Marguerite Yourcenar.

Un saggio critico appassionante, opera di una studiosa appassionata.

 

Passioni, il libro di Anna Maria Verna, è un saggio che racconta le biografie di tre grandissime autrici quali Virginia Woolf, Vita Sackville-West e Marguerite Yourcenar fornendo al lettore un ritratto completo e ben delineato di ognuna delle tre donne.

Oltre al narrare le “passioni” delle tre scrittrici, Anna Maria Verna ne rievoca le vite narrando numerosi aneddoti, vizi, manie e curiosità ed inoltre approfondisce con grande perizia tutte le loro opere letterarie passandole in rassegna dettagliatamente e fornendo così molteplici elementi di indagine. Un ottimo lavoro di analisi è poi fornito dai numerosi testi critici citati che costituiscono un’imponente bibliografia per il saggio.

Tutte le opere riportate dall’autrice sono perfettamente inquadrate cronologicamente ed il svirginiavitauo lavoro di meticolosa contestualizzazione dei singoli personaggi o delle vicende rispetto alle esistenze della Woolf, della Sackville-West o della Yourcenar contribuisce a fornirne un inquadramento psicologico chiaro e definito.

A mio parere sarebbe stato opportuno riportare qualche lettera d’amore o spezzone romantico in più, proprio per evocare ulteriormente le “passioni” delle tre donne.

L’approccio utilizzato dall’autrice è di tipo prettamente tecnico ed analitico, per cui il testo è sicuramente consigliato a chi desidera avere una visione a 360° delle tre autrici e a chi cerca un saggio di documentazione ben approfondito. Leggermente sconsigliato invece a chi semplicemente nutre qualche curiosità nei confronti delle tre scrittrici e vi si avvicina per la prima volta.

La mia valutazione finale è di 4 su 5.

Il libro è facilmente reperibile e potete trovarlo in qualsiasi bookstore online.

Link al libro nella nostra libreria virtuale 

-Paola Cissnei-

 

Annunci